Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Casinò Lugano alla conquista del mercato italiano

In: Casinò

30 marzo 2012 - 11:12


thonahauser

(Jamma) “Il mercato italiano è vitale per Casinò Lugano, in quanto l’80% dei nostri clienti sono residenti in Italia, perciò stiamo seguendo con molta attenzione il mercato giochi di questo paese”.

E’ quanto si può leggere in una nota della casa da gioco che, attraverso le parole del suo amministratore delegato, Hubertus Thonhauser, svela le intenzioni di acquisire sociatà italiane di gioco online.

“In seguito al perseguimento di una politica di pareggio di bilancio del nuovo governo italiano il settore giochi è soggetto a cambiamenti normativi, per esempio gli annunciati aumenti fiscali per VLT e il gioco online, che inciderebbe sulla redditività di questi prodotti. Quindi, dal nostro punto di vista, al momento manca la stabilità normativa necessaria per fare un’ investimento importante sul mercato italiano. Stiamo comunque preparando l’entrata in Italia quest’anno, per ora, con un sito di gioco online, CasinòLugano.it, non come concessionario, ma come partner commerciale di un concessionario esistente.

Casinò Lugano ha una solida struttura patrimoniale con un equity ratio di 75%, non ha debiti e gode di una liquidità forte, inoltre la collaborazione nel settore del gioco online che stiamo valutando al momento, non necessita un finanziamento importante.

Il fatturato di Casinò Lugano si aggira attorno ad EURO 62.26m (CHF 75m) , dal 2009 al 2011 è però sceso del 14% in seguito al calo dell’ EURO rispetto al Franco svizzero e alla proliferazione di nuove offerte di giochi in Italia, come VLT e l’Online. La nostra EBITDA è stata di circa EURO 6.64m (CHF 8m) per il 2011. Casinò di Lugano, è comunque interessato all’acquisizione di società italiane di gioco online con un valore di fino a 15m di euro”.

“Il Casinò di Lugano – ha concluso Thonhauser – è in trattative con una società italiana di gioco online per una partnership commerciale, ma anche per sondare il terreno per future acquisizioni e monitorare l’attuazione delle misure fiscali del governo italiano per il settore del gioco d’azzardo”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito