Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Casinò di Sanremo. L’estate sta finendo e i conti si chiudono con il segno meno

In: Casinò

2 settembre 2014 - 09:51


 

(Jamma) Non è stata un’estate facile quella che che si sta chiudendo, nemmeno per il Casinò di Sanremo. Se a luglio i conti non sono andati poi così male (+1,4%) ed agosto ecco la flessione,(-4,9%) chiudendo i mesi estivi con un introito di 9, 2 milioni di euro in linea con l’estate 2013, con uno scostamento di circa duecento mila euro. 

Questo nonostante un agosto all’insegna della fortuna per i clienti soprattutto delle sale slot, che solo di super premi hanno portato a casa € 330.00. La dea bendata ha dispensato jackpot a piene mani, la migliore forma di promozione per un Casinò, insieme alle continue “sorprese” e le innovazioni ludiche soprattutto se sono delle esclusive come le slot 3D, letteralmente prese d’assalto, assai apprezzate per la frequenza delle vincite e per il coinvolgimento che offrono al giocatore.

La clientela più affezionata ma anche tanti turisti, inoltre, ha accolto assai positivamente le nuove offerte di gioco, che si susseguono a cadenza ormai mensile. Piace la nuova sala fumatori nella sala liberty che nei prossimi mesi sicuramente diventerà uno dei punti di forza della nostra offerta. Così come le 120 macchinette di ultima generazione che al momento completano l’ammodernamento delle sale dedicate ai giochi elettromeccanici, facilmente raggiungibili da ogni ingresso del Casinò grazie agli ingressi più funzionali. Continua la fase positiva dei giochi tradizionali che hanno registrato la fidelizzazione di nuovi ed antichi clienti, chiudendo positivamente i primi otto mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2013, obiettivo raggiunto con una politica dell’accoglienza che ha coinvolto ogni nostro giocatore cercando di farlo divertire in un ambiente unico ed elegante, soddisfacendo le sue aspettative.

Anche il rinnovato sito di gioco sta conquistando ampie fette di mercato. Nei primi otto mesi dell’anno abbiamo incassato € 870.000 (+296 %) un risultato estremamente positivo in continua escalation, grazie alle esclusività che possiamo offrire come la roulette live, un elemento economico positivo che inciderà a fine anno sul bilancio finale. A breve siamo in fase di certificazione finale con il punto banco On line, che a in autunno arriverà in rete.

L’azienda è in sicurezza, come attestato dalla semestrale approvata dal Cda ai sensi della convenzione stiamo rispettando le previsioni, mantenendo gli equilibri di bilancio e riuscendo nuovamente a dare un contributo economico per la città e per il comprensorio. Aver riportato non solo l’azienda in sicurezza, ma con margini economici di manovra, attraverso i sacrifici e l’operatività dei lavoratori, l’impegno del management e del Cda, ha permesso alla casa da gioco di incidere positivamente sul territorio tornando ad essere volano economico e turistico. Da questa scaturisce la modifica di un punto percentuale della convenzione tra Comune e Casinò Spa che porterà nelle casse comunale un ulteriore mezzo milione di euro, senza alterare gli equilibri di bilancio, un apporto che solo pochi mesi fa era impossibile solo pensare e che rappresenta concretamente la portata del lavoro svolto per garantire all’azienda la solidità che merita per i dipendenti e per i cittadini tutti.
Veniamo ai numeri.
I mesi estivi luglio ed agosto hanno portato nelle casse del Casino € 9.284.674 con una flessione rispetto al 2013 di circa € 230.000.
Il mese di agosto si è chiuso con un incasso di € 5.269.501 Le slot hanno introitato € 3.935.090 mentre i giochi tradizionali si sono attestati su € 1.334.410.

Dall’inizio dell’anno il Casinò ha realizzato € 31.690.624. (-1%) di cui € 9.204.30 dai giochi tradizionali (+ 0,8) e € 22.486.315 dalle slot machines.( -1,7%)
Inoltre il gioco on line ha incassato € 870.000 ( + 296 %).

Nel solo mese di agosto sono stati centrati 38 jackpot per un montepremi di €330.00. facendo felice numerosi vacanzieri italiani e stranieri. Sono ancora pendenti 59 premi per un “bottino” di € 903.732.

Il mese di settembre si apre con il ritorno a Sanremo dell’Hold’em poker con il Mini Ipt e Ipt, con la partecipazioni di grandi campioni a livello nazionale ed internazionale. Per dieci giorni le sale saranno affollate dai players che si disputeranno il titolo per il campionato italiano e la prima moneta il prossimo 8 settembre. Un’atra bella pagina di poker, che vedrà impegnata la squadra casinò anche sui tavoli del cash game, offerta di gioco che i pokeristi apprezzano soprattutto quando viene organizzata in concomitanza con i tornei di grande richiamo.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito