Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Casinò de la Vallée. Alpe: “Ad oggi, persi 12,3 milioni di euro”

In: Casinò

22 agosto 2012 - 11:53


casinòvalee

Una nuova sala giochi a San Marino: ma nessuno l’ha autorizzata

 

(Jamma) Al 20 di agosto il Casinò de la Vallée ha perso introiti lordi per 12,38 milioni di Euro rispetto al 2011. In un mese, tra luglio ed agosto, la perdita è cresciuta di quasi 2,38 milioni. Lo riporta in una nota il movimento Alpe, che spiega: “in valori assoluti, gli introiti lordi erano 62,76 milioni nel periodo 1 gennaio – 20 agosto 2011, mentre nello stesso periodo 2012 sono stati 50,38 milioni. Si è passati da una perdita del 18,2% a fine luglio al 19,7% attuale.”

“Le slot – rimarca il movimento -, il settore che, secondo l’amministratore unico Luca Frigerio e il presidente Augusto Rollandin, avrebbe dovuto tenere di più, registrano un calo del 20,3%, nonostante l’imponente investimento della Sala Evolution.”

“Ormai si tratta di dati drammatici”, commenta il vice-presidente del Consiglio regionale Albert Chatrian. “Chiediamo di valorizzare le professionalità interne in maniera meritocratica, tenendo conto delle competenze. Soprattutto, è urgente rivedere interamente la governance di tutta la casa da gioco”, conclude Chatrian.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi