Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Antiriciclaggio. La Commissione Europea sta pensando ad una revisione della norma. Attenzione anche a giochi e casinò

In: Casinò

12 aprile 2012 - 10:35


Casinofiches

(Jamma) Quali sono riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo? 1.1 Che cosa è il riciclaggio di denaro? Il riciclaggio di denaro è la conversione dei proventi di attività criminose in fondi apparentemente puliti, di solito attraverso il sistema finanziario. Questo è fatto da mascherare le fonti del denaro, cambiando la sua forma, o spostando i fondi per un posto in cui hanno meno probabilità di attirare l´attenzione. “Attività criminosa” comprende le frodi, la corruzione, traffico di droga e altri reati gravi. 1.2 Che cosa è il finanziamento del terrorismo? Finanziamento del terrorismo è la fornitura o la raccolta di fondi, con qualsiasi mezzo, direttamente o indirettamente, con l´intenzione che essi debbano essere utilizzati o sapendo che sono destinati ad essere utilizzati per effettuare reati di terrorismo. 2. Che cosa è l´Ue già facendo per combattere riciclaggio e finanziamento del terrorismo? 2.1 Qual è l´attuale quadro giuridico?

 

L´attuale legislazione comunitaria, la cosiddetta Anti-terza direttiva sul riciclaggio di denaro (la terza Amld), è in vigore dal 2005. La direttiva si applica al settore finanziario, nonché ad avvocati, notai, contabili, agenti immobiliari, casinò e fornitori di servizi aziendali. Alla luce della recente approvazione della revisione standard internazionali (MEMO/12/113) e del processo di revisione della stessa Commissione, ieri la Commissione Europea ha adottato una relazione sull’applicazione della terza direttiva anti-riciclaggio di denaro .

 

Il rapporto analizza come i diversi elementi del quadro esistente sono state applicati e considera come potrebbe essere necessario modificare il quadro. Questo contiene un esame delle disposizioni della direttiva, e in generale conclude che, sebbene il quadro esistente sembri funzionare bene e che non sono state individuate fondamentali carenze che richiederebbe modifiche sostanziali, alcune modifiche sono necessarie per adattarsi alle minacce in evoluzione . La Commissione prevede di presentare una proposta per una quarta direttiva anti-riciclaggio di denaro in autunno 2012.

 

I passi successivi

 

Alla pubblicazione della relazione seguirà una consultazione attraverso l’invio di contributi da parte di tutti gli interessati entro il 13 giugno 2012.

E’ prevista la redazione di una proposta legislativa che verrà adottata dalla Commissione nell’autunno 2012.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito