Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Parte la rivoluzione VLT, arriva Bally

In: Apparecchi Intrattenimento, Aziende, Videolottery

25 luglio 2012 - 09:23


balbally

(Jamma) – In contemporanea 5 sale Sisal Wincity propongono in anteprima le innovative Videolotteries Bally. Ieri sera testimonial della presentazione, a Sisal Wincity di Roma, presso il centro commerciale “Porta di Roma”, una madrina d’eccezione: Caterina Balivo.

“Siamo entusiasti – ha dichiarato Francesco Durante, Amministratore Delegato di Sisal Slot -di poter proporre per primi in Italia le Videolotteries Bally, una novità assoluta nel settore del gaming nel nostro Paese. La collaborazione con Bally Technologies ci ha permesso di poter offrire le loro innovative macchine e siamo certi che arricchiranno l’esperienza di gioco e sapranno emozionare il nostro pubblico”.


“Bally ha una marcia in più – ha affermato Diego Mendez, responsabile Italia per Bally Technologies – perchè propone per la prima volta in Italia funzioni speciali per i giochi ed il sistema di Jackpot progressivo. Tutto in una piattaforma collaudata che consente grande interazione e la modulazione di 5 livelli di Jackpot già omologati da adattare sala per sala. 5 giochi, bellissime immagini e schermate di gioco affascinanti, effetti speciali e touchscreen che hanno contribuito a costruire il successo di Bally nel mondo del gioco sono ora disponibili nelle sale dei grandi centri sul territorio italiano. Non più solo nei casinò. Abbiamo già omologato anche il sistema per la tassa sulle vincite e siamo i soli ad averlo”. Mendez non nasconde la grande soddisfazione per il risultato raggiunto. Risultato che, come è noto, ha richiesto un forte impegno della società e dei tecnici Sogei a cui è affidata l’omologa dei sistemi. “Sono cinque le sale WinCity che a partire da stasera avranno a disposizione i nuovi terminali, per un totale ci circa 100 esemplari” spiega Mendez. Ed è solo l’inizio. “Già a partire da domani mattina saremo di nuovo al lavoro per completare l’omologa di altri sistemi che siamo pronti a fornire ad altri concessionari così come prevedono i contratti già sottoscritti” conclude.

 

 

 

[videoplayer file=”http://www.jamma.it/clips/sisalbally.f4v” /]

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito