Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Maxi penali newslot, Codere versa sanatoria

In: Apparecchi Intrattenimento, Aziende, Diritto, Newslot

5 novembre 2014 - 10:12


coderesede

(Jamma) – Maxi penali newslot, Codere versa la sanatoria per chiudere il procedimento. La concessionaria aveva presentato istanza a inizio ottobre davanti alla Terza Sezione d’Appello della Corte dei Conti, che aveva stabilito dovesse pagare il 30% della sanzione riportata in primo grado (34,5 milioni di euro invece di 115), più gli interessi legali dal giorno della sentenza.

 

Oggi scade il termine per versare l’importo dovuto, mentre la documentazione che attesta il pagamento dovrà essere depositata entro il 17 novembre. L’udienza per dichiarare l’estinzione del procedimento si terrà il 26 novembre, lo stesso giorno in cui ci sarà l’udienza di merito per Bplus e Hbg.

 

Le altre sette concessionarie storiche (Lottomatica, Sisal, Snai, Cogetech, Cirsa, Gamenet e Gmatica) hanno invece optato per il condono, versando il 30% della sanzione di primo grado. La sanatoria sulle maxi penali porterà nelle casse dello Stato 429 milioni (più gli interessi legali), a fronte di una condanna totale di 1 miliardo e 430 milioni.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi