Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

GTech. Recupera in Borsa mentre le banche si preparano a finanziarie acquisto IGT

In: Aziende

13 agosto 2014 - 12:57


borsa_620x410

(Jamma) Continua a recuperare terreno il titolo Gtech a Piazza Affari. . Gtech, che dall’inizio dell’anno ha perso il 25% in borsa, nelle ultime sedute si è ripresa, beneficiando della notizia che l’Antitrust statunitense ha dato il via libera, con anticipo, all’acquisizione del produttore di slot machine IGT.

Anche se mancano ancora una serie di passaggi formali (sono necessari tutti i via libera dagli enti regolatori di tutte le giurisdizioni coinvolte) prima che l’operazione possa concludersi nel primo o nel secondo trimestre 2015, ieri a quanto pare il gruppo italiano ha ottenuto da 13 banche internazionali l’impegno a erogare finanziamenti fino a 10,7 miliardi di dollari (8,7 miliardi di euro).

Gli istituti, da Credit Suisse a Barclays, passando per Citi, Wells Fargo, Bnp Paribas, fino a Deutsche Bank e Credit Agricole con le italiane Intesa Sanpaolo e Unicredit, hanno un impegno che va dai 350 milioni ai 550 milioni ciascuno. Dei 10,7 miliardi di dollari necessari per l’operazione, 8 arriveranno da un programma di emissioni di bond tra Stati Uniti ed Europa.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi