Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

GMATICA, proiettati verso il futuro puntando al cambiamento (video)

In: Apparecchi Intrattenimento, Aziende, Newslot, Videolottery

25 giugno 2012 - 12:07


gmaticacontiello

 

(Jamma) Alle porte dell’estate, subito dopo il terremoto istituzionale che ha visto la soppressione dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, accorpata all’Agenzia delle dogane, nel vasto emiciclo della sala Loyola che ha ospitato la sessione di lavoro della convention si è percepita chiaramente la curiosità ma soprattutto l’apprensione dei presenti per un’evoluzione così repentina e inaspettata del mondo che li vede protagonisti. Il titolo dell’evento. “I segni del cambiamento”, è apparso pertanto quanto mai profetico, come pure una, a dire il vero, inquietante piramide Maya con la scritta “2012, l’anno del cambiamento”, proiettata durante uno degli interventi, ha espresso in modo emblematico la trasformazione che sta permeando gli scenari politici, economici e sociali. In questo scenario in evoluzione, G.Matica si è confermata punto di riferimento di un percorso che intende condurre insieme ai propri operatori all’insegna della trasparenza, dell’onestà intellettuale e della crescita. Ed è proprio la volontà di crescere, non solo in termini quantitativi ma soprattutto qualitativi, il principio alla base di tutti gli interventi effettuati dal management del concessionario. Una crescita coniugata in nuove e puntuali offerte di servizio ai propri operatori, che vanno da prodotti di business intelligence per una ragionata e consapevole gestione del business, a efficaci, promozioni commerciali, prime fra tutte CANONE ZERO e ALL INCLUSIVE, una modalità snella ed efficace di affrontare il tema delle garanzie PREU, passando per iniziative di commercializzazione del gioco on line, che in G.Matica opera sotto il marchio YES by Admiral. In un momento in cui vecchie ma rassicuranti consuetudini vacillano sotto la spinta della necessità di cambiare per contrastare una crisi che sembra non risparmiare nessun settore produttivo, l’esposizione chiara di iniziative concrete, fatta con la professionalità di un’azienda che sa come coniugare “testa” e “cuore”, ha suscitato negli astanti non solo interesse, ma anche rispetto e fiducia per un concessionario che ha sempre dimostrato, nei fatti, profonda coerenza con i principi di riconoscimento del merito, rispetto dei ruoli, sinergia operativa. In perfetta armonia con il tenore di tutta la convention, Luca Contiello, amministratore delegato di G.Matica, ha salutato i partecipanti con una citazione che è insieme un auspicio per il futuro ma soprattutto un impegno per il quotidiano: “Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere”. Mahatma Gandhi.

Sintesi Intervento Luca Contiello

[videoplayer file=”http://www.jamma.it/clips/venluc.f4v” /]

Sintesi Intervento Giulia De Rosa

[videoplayer file=”http://www.jamma.it/clips/venros.f4v” /]

Sintesi Intervento Franco Silvestri

[videoplayer file=”http://www.jamma.it/clips/venfr.f4v” /]


Commenta su Facebook


Realizzazione sito