Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

CODERE a ENADA PRIMAVERA con le ultime novità: scommesse e terminale self-service

In: Aziende

11 marzo 2016 - 11:23


Codere

(Jamma) Il trifoglio verde di Codere svetterà quest’anno all’interno della Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco. Una scelta di coerenza che nasce dalla volontà di essere a fianco del gestore in un momento delicato come quello attuale. “Il 2015 ha rappresentato un anno cruciale per il mondo degli apparecchi da intrattenimento – dice Alejandro Pascual, Amministratore Delegato di Codere Italia il sistema ha rischiato di andare in frantumi e la sostenibilità del business di implodere su se stessa a seguito delle norme previste dalla Legge di Stabilità 2015. Ma nonostante tutto la filiera ha retto, e seppur con le divergenze fisiologiche, continua a combattere strenuamente per la sopravvivenza del gioco legale. Il 2016 ci sta chiedendo una razionalizzazione del Mercato e un nuovo impegno economico/finanziario dovuto all’aumento del PREU e alla sostituzione delle schede a payout inferiore e questo dice nuovi investimenti, grande attenzione alle esigenze del cliente finale e alla concorrenza di operatori illegali o border line. Enada rappresenta per Codere un ulteriore momento di confronto con i partner e con tutti coloro che ritengono di avere una seria progettualità e la vogliano condividere con noi”.
Novità assoluta la presenza delle Scommesse. Codere ha un importante know-how come operatore di Scommesse sportive associato all’esperienza internazionale maturata grazie alle attività già condotte in Brasile, Spagna, Messico, Panamá e Uruguay, con un totale di 1.805 punti scommesse. E’ leader di mercato in Spagna con il brand CODERE Apuestas, prima a aver aperto un punto scommesse a Madrid e unica a essere presente in tutte le Regioni dove esiste una regolamentazione del settore. A Enada presenterà il terminale self-service, pensato proprio per il cliente trade, veloce, intuitivo, facilmente navigabile e con la migliore piattaforma di gioco d’Europa. Anche in questo caso il modello sarà quello già risultato vincente nell’ambito delle società di gestione: condivisione delle scelte strategiche e confronto costante con i partner.
Lo spazio espositivo, concepito come un luogo di incontro e di scambio aperto a tutti, è stato realizzato per accogliere partner già noti e nuovi potenziali compagni di viaggio: la divisione commerciale del Concessionario Codere Network, con il direttore Alessandro Galasso e il suo team sono pronti a rispondere alle esigenze del gestore.

Appuntamento al padiglione C7 stand 051

Commenta su Facebook


Realizzazione sito