Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Approvata dall’Antitrust l’acquisizione del 60% della Friulgames da parte di Sisal

In: Aziende, Cronache

2 gennaio 2013 - 09:09


Sisal

(Jamma) L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha dato il via libera all’acquisizione da parte della società concessionaria Sisal Slot del 60% del capitale sociale di Friulgames S.r.l., società che gestisce direttamente ed indirettamente 2.100 apparecchi da divertimento ed intrattenimento, dei quali 610 sono già collegati alla rete telematica di Sisal Slot.

“L’operazione – scrive l’AGCOM – interessa le attività di gestione degli apparecchi da divertimento e intrattenimento (c.d. new slot) e di connessione degli stessi alla rete telematica del gioco lecito. A seguito del perfezionamento dell’operazione, Sisal Slot acquisirà la gestione diretta delle 2.100 new slot attualmente nella disponibilità di Friulgames.

Ai fini della valutazione della presente operazione, si consideri che risultano connessi alla rete telematica di Sisal Slot circa 35.000 apparecchi da intrattenimento, sia di proprietà che di terzi,

potendosi attribuire a Sisal Slot una quota pari a circa il 9,6% del totale degli apparecchi da

intrattenimento installati, e che la quota attribuibile all’impresa oggetto di acquisizione risulta

largamente inferiore all’1%.

Per l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato l’operazione non appare idonea ad alterare significativamente le condizioni concorrenziali attualmente esistenti sul mercato di riferimento”.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi