Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Slot. Criga, Unigest 2011, Jackpot Sicilia uniti per tutelare i gestori: “Uniti saremo più forti”

In: Apparecchi Intrattenimento, Associazioni

17 gennaio 2015 - 10:27


unione-fa-la-forza-

(Jamma) Si è tenuta ieri a Roma una riunione tra i vertici di Criga, Unigest 2011, Jackpot Sicilia, consorzi di gestori di apparecchi da intrattenimento sul territorio.

La lunga riunione ha affrontato varie tematiche, soprattutto relative al delicato momento che il settore del gioco legale sta vivendo ed in particolare dei gestori che vengono sempre più compromessi i propri equilibri economici e patrimoniali, con le conseguenze drammatiche anche in termini di caduta occupazionale, che conseguirebbero alla forzata chiusura di centinaia di aziende.

Tutti allineati e con gli stessi obiettivi i consorzi hanno condiviso le linee guida da adottarsi per avviare tutte le opportune azioni congiunte a tutela dei propri gestori consorziati e dell’intero comparto economico contro una legge iniqua ed inapplicabile, per come approvata ed ancora di più contro i comportamenti strumentali ed inaccettabili messi in campo dai Concessionari per “scaricare” illegittimamente l’intero onere erariale sui gestori.

“Oggi CRIGA, UNIGEST ed JACKPOT SICILIA sono pronte ad accogliere anche quei consorzi che volessero unirsi alla nostra marcia – fanno sapere in una nota – e ora più che mai è il caso di sottolineare quanto l’unione faccia la forza di tutte le aziende che operano nel GIOCO LEGALE”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito