Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sapar. Ripresa dell’attività associativa: all’ordine del giorno amusement e ricorsi art.700 e T.A.R.

In: Associazioni

4 settembre 2015 - 14:37


Corrado-Luca-Bianca

(Jamma) Mercoledì 9 settembre riprende a pieno ritmo l’attività associativa di Sapar con la riunione del direttivo. E’ quanto comunica il Segretario Nazionale Corrado Bianca. “L’assemblea dei consiglieri sarà l’occasione per fare un punto della situazione per quanto riguarda il settore dell’amusement, il disegno di legge presentato in Senato, ed i ricorsi art.700 e T.A.R” fa sapere.

“Proseguono anche le riunioni delle delegazioni regionali: il 14 settembre il presidente del Veneto, Mauro Vettorello, ed il presidente del Friuli Venezia Giulia, Fulvio Roselli hanno convocato un’assemblea congiunta dei soci: come sempre non mancheranno spunti di discussione per aggiornare i partecipanti sulla linea politica e giuridica che la Sapar sta seguendo.

Continua anche l’organizzazione dei convegni che si terranno durante l’edizione autunnale di Enada, prevista a Roma dal 13 al 15 ottobre: oggi più che mai questa Fiera sarà un’occasione importantissima per far capire ai legislatori che le normative così come sono state promulgate stanno creando solo disagi economici per le aziende e per i loro dipendenti. Sta diminuendo fortemente il numero di apparecchi nelle sale ma non il disturbo della ludopatia, il che testimonia ancora una volta che il divieto non conduce alla risoluzione del problema: è la prevenzione la cura migliore per aiutare i soggetti più deboli, inclini a qualsiasi forma di dipendenza.”

Commenta su Facebook


Realizzazione sito