Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Prato: in corso audizione AsTro con l’Amministrazione Comunale

In: Associazioni, Primopiano2

26 settembre 2016 - 16:30


lorenzo_verona1_jpg

(Jamma) – La delegazione As.Tro – coordinata dal vice presidente con delega al territorio, Lorenzo Verona – sta tenendo in questo momento una audizione presso l’Amministrazione Comunale di Prato.

 

La Giunta ha intrapreso da mesi un programma di riordino dei regolamenti comunali vigenti in materia di gioco e, prima del varo delle annunciate misure restrittive, AS.TRO ha chiesto un incontro per poter illustrare i contenuti del progetto associativo “un gioco buono anche per il territorio”.

 

Il percorso intrapreso dall’Associazione è volto a far acquisire consapevolezza alle istituzioni locali del fatto che, ovunque si sia agito contro il gioco lecito, l’illegalità ha sempre preso il sopravvento, con la comparsa nei locali di congegni non autorizzati che, molto spesso, celano postazioni self- service di gioco on line, unitamente ad aver aggravato le criticità socio-sanitarie del territorio.

 

A pagare le conseguenze sarebbero solamente i cittadini i quali, nei loro soliti bar o tabacchi non troverebbero più un congegno lecito, regolamentato, controllato ed omologato con una posta minima da 1 €, ma apparecchiature non autorizzate, che inducono ad un azzardo incontrollato, senza limite di puntata.

 

La vera prevenzione al gioco patologico può essere realizzata solo se esiste un gioco lecito accessibile in un locale debitamente “formato”, “responsabilizzato”, dove l’acquisto del “servizio gioco” coincide con una costante e qualificata percezione dei messaggi preventivi.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi