Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Martedì 30 dicembre: incontro AS.TRO – Concessionari

In: Apparecchi Intrattenimento, Associazioni

29 dicembre 2014 - 12:38


astro

(Jamma) – AS.TRO comunica ai propri iscritti che domani alle 11.00 si terrà un incontro tra una delegazione associativa e i concessionari di rete telematica, finalizzato a verificare le condizioni di prosecuzione della raccolta di gioco lecito a mezzo di apparecchi.

In particolare si ricorda agli iscritti che l’attuale scenario “legislativo” non è mutato rispetto alle non felici condizioni pre-natalizie, laddove il gestore veniva classificato come soggetto parassita e quindi “giustamente” penalizzabile nei ricavi (legge di stabilità), ma soprattutto “non necessario e quindi da eliminare laddove non strettamente indispensabile” (bozza di decreto legislativo attuativo della delega fiscale).

In questo quadro AS.TRO riafferma la necessità di pensare prima al gestore come figura che abbia un ruolo e un futuro nei prossimi anni, per poi trattare le condizioni di sostenibilità economica che tale attività possa sopportare. L’onere di affrontare congiuntamente i due profili costituisce mero “aggravio” delle difficoltà a cui andranno incontro i “negoziatori”, ma non certo attenuazione della priorità delle questioni.

Non pare che abbia senso iniziare a gennaio una raccolta “rinegoziata” se a febbraio il gestore sparisce, ovvero se ne abolisce la sua privilegiata rete distributiva nei pubblici esercizi.

Per questa ragione AS.TRO affronterà l’incontro ponendo al centro del dibattito la sopravvivenza del ruolo imprenditoriale del gestore e la sua salvaguardia come operatore meritevole di riconoscimento e tutele. Solo dopo la “messa in sicurezza” di tale realtà, la “trattativa numerica” sulla sostenibilità del contributo straordinario imposto dalla legge di stabilità assume rilevanza LOGICA prima ancora che “economica”.

Dell’esito della riunione verrà dato riscontro.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito