Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Antoja (Euromat): “L’apparecchio a vincita protagonista assoluto del prossimo Congresso di EUROMAT”

In: Apparecchi Intrattenimento, Associazioni, Primopiano

7 aprile 2015 - 12:04


eduardoantoja

(Jamma) Un appuntamento fondamentale per tutti i professionisti europei quello che si terrà ad Amsterdam il prossimo 28 maggio. Stiamo parlando dell’Euromat Gaming Summit, il congresso-evento con il quale la federazione degli operatori dell’automatico da intrattenimento intendono colmare una lacuna di oltre 11 anni nel corso dei quali non si è più tenuto un evento di questo tipo. Il Gaming Summit arriva infatti in un momento cruciale per il futuro del gioco “a bassa intensità”, l’offerta cioè in assoluto più diffusa in Europa. Gli apparecchi a vincita dei bar, sale da gioco e sale Bingo sono infatti i protagonisti assoluti di questo incontro nel corso del quale non si intende sviluppare teorie, ma piuttosto risolvere i molti problemi che affliggono il comparto. E’ quanto dichiara in una intervista alla rivista spagnola AZAR PLUS Eduardo Antoja, presidente onorario di Euromat e uno dei promotori del Congresso.

Per Antoja da troppo tempo non si tiene un evento di questo tipo. L’ultimo risale al 2004, il quinto e ultimo congresso EUROTECHNO di Bruxelles, dopo di che non c’è stato più un evento focalizzato sul settore rappresentato: ovvero le macchine da gioco negli alberghi e bingo, sale giochi e, per estensione, il gioco tradizionale in generale. “Diverse conferenze e seminari dedicati al canale di gioco online che rappresenta oggi meno del dieci per cento della spesa totale europea si tengono ogni anno in Europa, mentre al canale ‘terrestre’, che ha problemi di regolamentazione molto simili, vedi la tassazione, la concorrenza sleale degli operatori online in quasi tutti i paesi, non è più stato dedicato un congresso per analizzare e proporre soluzioni per migliorare e progredire. Questo è quello che intendiamo fare con questo Forum” spiega Antoja.
Quali sono gli obiettivi di EUROMAT Gaming Summit? “Si tratta essenzialmente di condividere opinioni e proposte per migliorare il settore economico del gioco tra imprenditori, professionisti, regolatori, politici e accademici. Noi non pretendiamo di teorizzare, ma di trovare le soluzioni per risolvere i nostri problemi”. A chi si rivolge l’evento? “A tutti coloro che sono preoccupati per la mancanza di evoluzione di gioco tradizionale, quello degli apparecchi a vincita limitata, il segmento del gioco che rappresenta anche il comparto più importante da un punto di vista economico. In particolare è rivolto a imprenditori e manager di società di gioco che potranno partecipare attivamente alle sessioni e rivolgere domande”. Perché è importante per assistere a questo evento?
“Basta leggere i nomi di alcuni relatori e gli sponsor per riconoscere immediatamente che i grandi giocatori del gioco in Europa sostengono fortemente questa iniziativa e sono disposti a contribuire per miglioramento il settore.
Dove devono convergere le politiche europee in materia di gioco online e di gioco terrestre? “Verso l’equilibrio- conclude Antoja”. Non credo a soluzioni di “convergenza” o “armonizzazione” . Non possono continuare a creare squilibri basati su agevolazioni e vantaggi ai canali più redditizi che sono anche i più difficili da controllare in assenza di confini geografici . E non può esserci nessun regolatore così fantasioso da credere che il suo modo di ordinare il canale on-line, indipendentemente dalle realtà del mercato impedirà le frodi, una frode che in realtà non è in grado di evitare e addirittura di valutare. Insomma saremo ad Amsterdam il 28 maggio per discutere tutto questo … e molto altro”.
Jamm Magazine è Media Partner dell’evento la cui registrazione potrà essere effettuata entro il 17 aprile sul sito di Euromat, www.euromat.org.

Scarica il programma dell’evento a questo link Programme-_-Speakers-Euromat2015-03-25

Commenta su Facebook


Realizzazione sito