Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Annette Kok ( presidente Euromat) : “I regolatori nazionali garantiscano eguale trattamento a operatori terrestri e online”

In: Associazioni

24 giugno 2014 - 15:34


kok

(Jamma) I membri di Euromat, che nei giorni scorsi si sono riuniti in occasione dell’annuale assemblea generale, hanno ribadito la necessità di garantire trattamenti fiscali non discriminatori nei confronti degli operatori del gioco terrestre. Normative come quelle annunciate in Danimarca e Olanda ad esempio rischino di avere conseguenze disastrose per le imprese che in Europa danno lavoro a 250mila addetti e garantiscono redditi per oltre 21 miliardi di euro.

Annette Kok, presidente di Euromat ha ricordato che “ le imprese che operano nell’offerta di gioco ‘tradizionale’ sono tassate e fortemente regolamentate. I Governi devono assicurare una fiscalità che consenta alle società di gioco terrestre di competere su un piano di parità. Un trattamento equo consentirà al settore di contribuire positivamente alla industria del tempo libero in Europa e creare più posti di lavoro “.

 


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito