Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

AND: nuova iniziativa sul tema del gioco d’azzardo femminile

In: Associazioni

7 maggio 2012 - 09:09


newslotdonna

(Jamma) – Martedì 8 maggio alle ore 20.45, presso il teatro della parrocchia San Pietro in sala, in Piazza Wagner a Milano, l’associazione Azzardo e Nuove Dipendenze, in collaborazione con la compagnia Teatrale La Schicchera, organizza un evento teatrale gratuito sul tema scottante del gioco d’azzardo femminile per sensibilizzare riguardo a un fenomeno più frequente di quel che si possa pensare e ancora troppo spesso vissuto in segreto e con vergogna dalle persone coinvolte.

L’evento, sostenuto da Caritas Ambrosiana, ha goduto di numerosi patrocini: Fondazione Antiusura San Bernardino, Regione Lombardia Direzione Generale Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale, Provincia di Milano, AGITA-sos azzardo, Gruppo Azzardo Ticino e ALEA-Associazione per lo studio del gioco d’azzardo e dei comportamenti a rischio.

L’Associazione AND – Azzardo e Nuove Dipendenze è una realtà associativa senza fini di lucro iscritta ai registri regionali che dal 2003 si occupa di promozione sociale e di solidarietà familiare. AND riunisce volontari professionali impegnati in interventi di sensibilizzazione, prevenzione, cura e riabilitazione di persone con problematiche di dipendenza da gioco d’azzardo. In relazione a questo tema, AND organizza iniziative di formazione e supervisione, conduce studi scientifici, partecipa a ricerche multicentriche, gestisce un ricco sito web (www.andinrete.it), realizza azioni pubbliche atte a stimolare sensibilità sociale, politica e istituzionale, accoglie e canalizza le domande di aiuto alle risorse cliniche esistenti nel territorio e promuove in proprio iniziative di self-help anche guidato. A Milano le dott.sse Fulvia Prever e Valeria Locati, psicologhe psicoterapeute socie AND, dal 2010 conducono il primo gruppo di sostegno psicologico rivolto esclusivamente a donne che vivono un problema di gioco d’azzardo eccessivo. Per non restare sole, è possibile accedere al gruppo in forma anonima e gratuita semplicemente chiamando il numero 331-9215627.

La Schicchera Teatro nasce all’interno della Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi, dove le attrici Valeria Costantin, Maria Concetta Gravagno, Irina Lorandi e la drammaturga Alessandra Comi, tra il 2005 e il 2009, hanno l’opportunità di collaborare in numerosi workshop e messinscene.
La compagnia appare da sempre impegnata su tematiche sociali attuali, e sempre alla ricerca di nuovi stimoli di riflessione da presentare al pubblico col linguaggio dell’arte, per raggiungere anche i più scettici e toccare i cuori di tutti: in questa cornice si colloca questo lavoro, ” La casa del Sonno” nato dalla curiosità delle artiste su un tema poco trattato e conosciuto, seppure drammaticamente emergente nel nostro paese, quello dell’incremento della dipendenza da gioco d’azzardo femminile. Nasce dal contatto diretto delle artiste con le terapeute di questa esperienza sperimentale di “donne in gioco”, dallo studio attento e serio della letteratura esistente, e si trasforma in una deliziosa pièce, che descrive la storia di una donna giocatrice, con toni lievi, a tratti ironici, ma che contemporaneamente ne delineano tutta la drammaticità

Commenta su Facebook


Realizzazione sito