Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

A.G.C.A.I.: Nuovo incontro domani a Venezia a cui sono invitate a presenziare anche le altre associazioni di settore

In: Associazioni

6 maggio 2015 - 09:48


(Jamma) – In un momento storico delicato e fondamentale per il futuro dell’intero settore, l’A.G.C.A.I. prosegue a ritmi incessanti la propria attività di sensibilizzazione nei confronti di tutti gli operatori del comparto che ripongono le speranze di un futuro più sereno nelle capacità e nella forza delle associazioni rappresentative di tutelare i loro interessi.

Un comunicato dell’associazione annuncia che “è in programma per la giornata di domani (alle ore 15.00 c/o HOTEL PLAZA VENICE – Viale Stazione, 36 – 30171 Venezia Mestre) un nuovo incontro organizzato dall’A.G.C.A.I. e costituirà l’occasione per discutere tutte le questioni riguardanti le attuali problematiche che stanno interessando il nostro settore: da un lato le modalità di ripartizione dell’addizionale prevista dalla Legge di Stabilità 2015 e dall’altro lato la ormai prossima stesura della Delega Fiscale che andrà a riorganizzare fiscalmente e giuridicamente l’intero comparto.
Considerata la grande importanza degli argomenti da trattare, l’A.G.C.A.I. ha ritenuto opportuno e necessario invitare a tale riunione i Presidenti ed i delegati delle altre associazioni di settore (SA.PA.R., AS.TRO e AG.GE.) al fine di confrontarsi e proseguire tra le parti una serena a proficua collaborazione oggi più che mai essenziale.
L’invito a non mancare all’incontro di domani è rivolto a tutti gli operatori del settore che auspichiamo siano presenti in gran numero”.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi