Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Grecia: Commissione Ue autorizza licenza esclusiva sulle Vlt a Opap

In: Videolottery

3 ottobre 2012 - 16:38


greciaflag
La RGA mantiene pressioni sul governo greco per smantellare il monopolio della OPAP

 

(Jamma) Aiuti di Stato: La Commissione ritiene che i diritti esclusivi di OPAP e la licenza esclusiva concessa a questa società per terminali di video lotterie (VLT) non rappresenta , in seguito alle modifiche apportate, aiuto di Stato.

La Commissione europea ha autorizzato la Grecia in base alle norme comunitarie in materia di aiuti di Stato, a prorogare fino al 2030 i diritti esclusivi concessi a OPAP, l’operatore pubblico di giochi per il funzionamento di 13 gioco d’azzardo, e concedere allo stesso operatore una licenza esclusiva per l’uso dei videoterminali, 35.000 lotterie (VLT), fino al 2022. La Commissione ha concluso che OPAP pagherà un corrispettivo adeguato in cambio dei diritti esclusivi e le licenze Vlt , pertanto, “non otterrà un indebito vantaggio economico”.

Joaquín Almunia, vicepresidente della Commissione responsabile della politica di concorrenza, ha detto a questo proposito: “La Grecia ha collaborato pienamente con la Commissione per assicurare che OPAP non abbia un ingiusto vantaggio finanziario a causa dell’estensione dei suoi diritti di esclusiva e di licenza di terminali per videolotterie. La Commissione ha approvato tali misure ai sensi della normativa comunitarie in materia di aiuti di Stato, che consente una rapida privatizzazione del gestore del gioco. ”

Nel quadro delle misure notificate dalla Commissione alla Grecia, OPAP potrà beneficiare della proroga di dieci anni del suo diritto esclusivo di gestire 13 giochi, che scade nel 2030, e la concessione di una licenza esclusiva per l’utilizzo di 35.000 videolotterie per 10 anni, fino al 2022.

In seguito alla notifica delle misure, la Grecia ha attivamente collaborato con la Commissione nella determinazione del valore di mercato dei diritti esclusivi e della licenza Vlt. Sulla base di una valutazione congiunta, le autorità greche hanno aumentato il compenso da corrispondere per l’accordo di OPAP con l’introduzione di un costo aggiuntivo fino al 5% del denaro introdotto nelle Vlt.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi