Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Grecia. Avviate le procedure di certificazione dei terminali da gioco tipo Vlt

In: Apparecchi Intrattenimento, Videolottery

27 agosto 2014 - 14:34


greciaflag

(Jamma) Il Comitato di Vigilanza e di Controllo per il gioco greco ha avviato da alcune settimane la certificazione degli apparecchi da gioco tipo videolotterie che saranno introdotto sul mercato entro la fine dell’anno. Nei giorni scorsi è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale anche il decreto di funzionamento e installazione degli apparecchi da gioco.
Le certificazioni tecniche possono essere effettuate solo da soggetti che soddisfano particolati requisiti imposti dal Comitato di controllo. I soggetti possono essere sia persone fisiche che giuridiche che non abbiano mai riportato condanne per furto, appropriazione indebita, frode, abuso di fiducia, accettazione e cessione di beni rubati, estorsioni, falso o corruzione , lesioni gravi,
occultamento di reato, crimini finanziari, reati contro la libertà individuale, reati contro la libertà sessuale, sfruttamento della prostituzione o per reati legati all’uso di armi da fuoco, esplosivi e l’evasione. Non deve aver riportato condanne per gioco d’azzardo.
Per essere abilitato come tecnico è necessario disporre di almeno uno dei seguenti titoli:
 diploma di istruzione terziaria (università, istituti tecnici), specialità in informatica, sistemi informativi, ingegneria elettronica o elettrica, o
 laurea post-secondaria, specialità in informatica, sistemi informativi, ingegneria elettrica o elettronica e almeno tre anni di esperienza lavorativa documentata o trenta ore di formazione, o
 diploma di formazione professionale secondaria, specialità in tecnologie dell’informazione, sistemi informativi, ingegneria elettrica o elettronica e almeno tre anni di esperienza lavorativa documentata o trenta ore di formazione .

Commenta su Facebook


Realizzazione sito