Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ungheria. Le slot vietate negli esercizi pubblici vengono sostituite dai terminali per la vendita della lotteria

In: Apparecchi Intrattenimento

6 ottobre 2014 - 14:11


awptedes

 

(Jamma) Gli operatori dell’apparecchio automatico da intrattenimento lo avevano previsto: le slot a vincita limitata messe al bando dal governo saranno sostituite dai terminali del concessionario che gestisce le lotterie. E così è stato.

La società di proprietà dello stato Szerencsejáték Zrt , concessionaria in esclusiva dei servizi di Lotto e lotterie nazionali, ha avviato in questi giorni la sperimentazione di dieci terminali per la vendita di biglietti della lotteria che saranno installati nei pubblici esercizi e in particolar modo nei pub in sostituzione delle slot a vincita limitata messe al bando non più di due anni fa.

Gli apparecchi sono stati installati in alcuni locali di Budapest e provincia. Magyar Lóversenyfogadást , società sempre di proprietà dello stato che gestisce le scommesse ippiche fa sapere di essere intenzionata a seguire la stessa strada. Gabor Haal, manager della Szerencsejáték Zrt, ha spiegato che nella fase di sperimentazione sono stati venduti 40.000 ticket a settimana, il doppio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito