Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

UK. Il ‘nuovo’ governo Cameron sta pensando di autorizzare le Fobt’s anche nelle sale giochi

In: Apparecchi Intrattenimento

13 maggio 2015 - 13:02


John Whittingdale MP has urged fans to keep up the pressure on reform in football

(Jamma) Nessuna restrizione al numero delle Fobt’s ma, al contrario, la possibilità di autorizzarne l’istallazione anche nelle sale giochi ( cosa che al momento non è prevista) e addirittura nelle aree di servizio autostradali . E’ l’ipotesi denunciata dai movimenti anti-Fobt’s all’indomani della nomina del nuovo segretario cultura .

John Whittingdale avrebbe infatti l’intenzione di presentare una proposta per consentire questo tipo di apparecchio in più tipologie di sedi, tra cui le sale bingo.

A quanto risulta Whittingdale ha sollecitato il governo di coalizione precedente ad alleggerire le regole per consentire un allargamento del mercato.

La scelta a sorpresa di David Cameron di nominare il deputato a capo del Dipartimento per la Cultura, Media e Sport ha scatenato le richieste da più parte affinchè chiarisca la sua posizione sui terminali a scommesse a quota fissa (FOBT).
Mr Whittingdale ha dichiarato in passato : “La gente parla di (FOBT) ritenendo la cocaina del gioco d’azzardo ma allo stesso tempo come presidente della commissione cultura, i media e lo sport , il suo precedente incarico, ha sostenuto una revisione del limite del numero di quattro apparecchi per sala scommesse.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito