Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Tar Bolzano accoglie istanza cautelare a favore di due sale VLT e sospende decadenza dell’autorizzazione alla raccolta

In: Apparecchi Intrattenimento

20 aprile 2016 - 11:19


vlt-sala.m

(Jamma) – Il Tar di Bolzano ha emesso due ordinanze a favore di due sale VLT della provincia trentina, accogliendo l’istanza cautelare e sospendendo l’efficacia della nota emessa dalla Provincia autonoma di Bolzano nella quale si pronunciava la decadenza dell’autorizzazione alla raccolta di giocate tramite le videolotteries delle due sale e dando ordine di “restituire la licenza in oggetto e chiudere l’esercizio in oggetto entro 7 giorni dalla notifica del provvedimento”.

I giudici amministrativi, “considerato che, ad un primo sommario esame, non può escludersi la fondatezza del ricorso e che il pregiudizio lamentato sussiste, tenuto conto che si tratta di una pronuncia di decadenza dell’autorizzazione”, accoglie l’istanza cautelare e per l’effetto: a) sospende l’efficacia dell’atto impugnato sub n. 1; b) fissa per la trattazione di merito del ricorso l’udienza pubblica del 12 ottobre 2016, ore 9.30”



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi