Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Spagna. La Commissione Europea presenta osservazioni al progetto di legge sugli apparecchi da intrattenimento a vincita

In: Apparecchi Intrattenimento

24 febbraio 2015 - 08:00


awpberlino

(Jamma) Una osservazione presentata dalla Commissione Europea determina il prolungamento del periodo di stand still previsto per il progetto di legge di modifica delle caratteristiche tecniche degli apparecchi da intrattenimento a vincita della  Castilla y León. Il testo in oggetto si propone di allineare le caratteristiche industriali delle macchine da gioco nella Comunità autonoma di Castilla y León con quelle esistenti nelle restanti Comunità autonome e le condizioni tecniche di dette macchine, in applicazione della legge 20/2013, del 9 dicembre, di garanzia dell’unità del mercato, modificando i requisiti tecnici delle macchine di tipo “B” o ricreative con premio in ordine al premio massimo che queste macchine possono erogare, all’ammissibilità delle banconote da 50 euro e al numero massimo di partite che si possono giocare con queste macchine. Inoltre, relativamente a questo tipo di macchina, risulta necessario distinguere l’interconnessione di macchine dallo sviluppo di giochi ospitati su server da praticare su queste macchine e i cui parametri di gioco sono comuni. Queste modifiche si riportano nel decreto 17/2003, del 6 febbraio, per includere l’omologazione dei sistemi tecnici e delle macchine di tipo “B” che offrono giochi ospitati su server informatico, nonché l’iscrizione di tali giochi e delle imprese di gestione e commercializzazione di questi sistemi tecnici ai fini dell’iscrizione nel registro.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito