Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sassuolo. Una mozione per destinare fondi alla cura della ludopatia

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache

18 maggio 2012 - 10:48


Milano. Approvata mozione contro il gioco d’azzardo legale, maggiori controlli e più informazione

 

(Jamma) «Il gioco oggi rappresenta una delle piaghe sociali e un problema per molte persone e famiglie anche nella nostra città. È significativo l’aumento delle persone in trattamento per disturbo da gioco d’azzardo patologico, come confermato dai dati Usl». A dirlo è Maria Cristina Vandelli coordinatrice di Alleanza Per l’Italia a Sassuolo. «Non possiamo continuare a far finta di niente –spiega – ed è necessario trovare una soluzione anche se ci rendiamo conto che contrastare ciò che lo Stato autorizza e incentiva è come andare contro ai mulini a vento. Però qualcosa a livello centrale, grazie al monito del presidente della Cei Bagnasco, si sta muovendo. Chiediamo l’impegno delle amministrazioni di Sassuolo, Fiorano, Formigine e Maranello a destinare fondi per curare la patologia della dipendenza da gioco compulsivo e a promuovere in città e nelle scuole una serie di campagne ed iniziative dedicate a far conoscere il rischio della dipendenza da gioco e vietando l’installazione di nuove macchinette da gioco con vincite in denaro».

Commenta su Facebook


Realizzazione sito