Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sale Giochi. Chiavari (Ge) applica regolamento regionale e impone chiusura sala giochi vicina a scuola

In: Apparecchi Intrattenimento, Diritto

10 settembre 2013 - 12:50


awphol

 

(Jamma) Stop entro 30 giorni all’attività di una sala slot perché troppo vicina ad una scuola ed alla piscina comunale: l’ordinanza del sindaco di Chiavari Levaggi firmata ieri. L’ordinanza concede ai proprietari trenta giorni per interrompere l’attività legata al gioco pubblico. Il provvedimento del sindaco si ispira alla legge regionale varata per prevenire la ludopatia, che dà ai Comuni la possibilità di una distanza minima di 300 metri tra le sale gioco ed i luoghi sensibili, come, nel caso specifico, la scuola Mazzini e la piscina comunale, che rientrano in un raggio inferiore. Non si può escludere, chiaramente, un ricorso dei gestori che dia vita ad un contenzioso.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito