Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Romania. La Commissione giuridica della Camera dà l’ok a divieto slot nei pubblici esercizi

In: Apparecchi Intrattenimento

13 febbraio 2015 - 07:06


romania

(Jamma) La Commissione Giuridica della Camera dei Deputati ha approvato una iniziativa parlamentare che vieta l’installazione delle slot machines nei pubblici esercizi consentendone il funzionamento esclusivamente nei casinò e nelle agenzia della lotteria. Lo stesso progetto è stato respinto dal Senato e ora è tornato all’esame della Camera. Uno dei firmatari della proposta ha sottolineato che l’intervento è finalizzato al contrasto del gioco d’azzardo patologico.Le norme vigenti, per altro, non impediscono il gioco ai minori di 18 anni. Il deputato Cosmin Nicula ha invece spiegato che la misura produrrà un calo delle entrate erariali ma che la salute pubblica ‘non ha prezzo’. Il deputato Theodor Nicolescu ha invece evidenziato il fatto che il progetto di legge viola le norme in materia di libera concorrenza e quindi il testo è anticostituzionale. “E’ evidente che si intende garantire le slot solo ai casinò e al concessionario della Lootteria Romena” ha detto “Come se non sapessimo che c’è già uno scandalo che riguarda i concessionari della lotteria, questi hanno in mano l’80% del mercato delle slot “.
Il parlamentare Dănuţ Culetu ha invece evidenziato che anche Internet può creare dipendenza e non per questo si è pensato ad una legge che vieta di Internet. “Internet può creare dipendenza e non credo che a nessuno sia venuto in mente di vietarlo. Il problema è un altro “, ha detto Culetu.
La Commissione giuridica, a chiusura degli interventi, ha approvato il progetto.
Il progetto era stato già respinto dal Senato. Un gruppo di 100 parlamentari lo scorso anno ha presentato al Parlamento alcune proposte legislative che introducono limitazioni alle slot spiegando che questo ridurrà i casi di “ludopatie” e la violenza domestica.
La proposta legislativa presentata il 31 marzo 2014 prevede che un operatore non possa gestire meno di 50 macchine nello stesso locale o in locali diversi. Il numero di slot machines per locale sarà almeno di due e non più di 5 modalità di gioco.
Le slot sono autorizzate solo nei casinò o presso le agenzie della Lotteria rumena.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito