Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Taranto. Gdf sequestra 3 apparecchi illegali

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot

3 aprile 2012 - 12:20


guardia_di_finanza

(Jamma) Continua l’azione di polizia economico-finanziaria delle Fiamme gialle tarantine sull’intero territorio provinciale, volta a verificare l’osservanza delle disposizioni che regolano l’installazione di apparecchi automatici, semiautomatici ed elettronici da intrattenimento e a contrastare l’illecita diffusione di apparecchi irregolari ed altri strumenti adibiti al gioco d’azzardo e all’evasione dell’imposta sugli intrattenimenti.

Oggi, i Baschi verdi del gruppo di Taranto, in seguito alle numerose segnalazioni pervenute da genitori e familiari, hanno individuato presso un circolo ricreativo di Talsano, tre apparecchi che riproducevano il gioco del poker sprovvisti delle necessarie autorizzazioni.

Gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro penale ed il titolare del circolo ricreativo è stato denunziato all’Autorità Giudiziaria per violazioni agli articoli 718 c.p. (gioco d’azzardo) e 110 del T.U.L.P.S. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza).

Il sequestro odierno denota che spesso associazioni prive di finalità commerciali vengano utilizzate quale “facciata legale” per occultare l’illecito gioco d’azzardo.

Le attività nello specifico settore continueranno in tutto il territorio jonico, al fine di contrastare il dilagante fenomeno sociale che mina l’intera stabilità, anche sotto il profilo finanziario, di numerose famiglie.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito