Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ricostruzione L’Aquila. Di Stanislao (Idv): ‘Soldi spariti e fondi bloccati’

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot, Videolottery

3 luglio 2012 - 09:16


DownloadedFile

(Jamma) “Prima i soldi derivati dai giochi e dalle lotterie spariti ora le promesse disattese dagli altri Paesi e i fondi ricavati dalle iniziative sociali bloccati nei conti correnti dei vari ministeri. Ecco come a L’Aquila dopo tre anni ancora si annaspa con le attività di ricostruzione.” E’ il commento del deputato abruzzese Augusto Di Stanislao.

“In Italia in occasione di questi tragici episodi si continua a dichiarare lo stato di emergenza incapaci però di gestire le molteplici e complesse conseguenze che ne scaturiscono. Si fa fatica anche nella normale amministrazione senza tener conto che chi ne paga le conseguenze sono sempre i cittadini che in questo caso hanno già pagato, loro malgrado, molto più del dovuto. Il terremoto de L’Aquila è stato devastante e le risorse ferme o addirittura mai arrivate denotano una mala gestione iniziata con il vecchio Governo e portata avanti dall’attuale che dovrebbe invece tenere alta l’attenzione e verificare ciò che sta accadendo. Quelle risorse sono fondamentali per un vero rilancio sociale, economico, culturale del territorio e il Governo chiarisca sulle risorse bloccate e faccia da tramite con quei Paesi che attraverso dichiarazioni di intenti hanno annunciato il loro contributo.”

Commenta su Facebook


Realizzazione sito