Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Rho. Un regolamento per le sale giochi

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot

20 luglio 2012 - 08:55


slot_1

Francia. Giocatore dipendente denuncia Cipro

 

Il Senato conferma: un unico decreto per dismissioni e spending review

 

(Jamma) Rho adotterà un regolamento per l’apertura e la gestione delle sale giochi. Dopo la proposta, presentata lo scorso giugno dal consigliere di minoranza Tizzoni, l’amministrazione comunale ha deciso di dotarsi di una specifica normativa comunale in materia di sale da giochi. Le nuove norme sono state studiate e redatte dalla giunta, che ne ha approvato una bozza, inoltre sono state esaminate anche dalla commissione affari istituzionali. L’approvazione definitiva del regolamento ora spetta al consiglio comunale.

Il regolamento si ispira a principi di tutela delle categorie deboli, permettendo il gioco responsabile senza cadere in pericolose forme di dipendenza. “La dipendenza da gioco d’azzardo rientra in quelle nuove forme di assuefazione diverse da droga e alcool, ma non per questo meno pericolose – ha affermato Saverio Viscomi, assessore al commercio e alle attività produttive -. E’ compito delle istituzioni affrontare questa criticità e istituire strumenti per tutelare i cittadini”.

Le disposizioni regolamentari sono volte a garantire la tutela all’ordine pubblico e la tutela dei minori. Ma non è tutto, si cercherà di rispettare la compatibilità con l’ambiente e il contesto urbano e con gli strumenti urbanistici.

“Esprimo soddisfazione per la stesura di questo regolamento che va a colmare un vuoto nella gestione di attività lecite, ma che possono creare dipendenza con conseguenze psicologiche e di emergenza finanziaria – ha dichiarato Pietro Romano, sindaco di Rho -. Inoltre è uno strumento per controllare le sale giochi affinchè non ci sia uno sviluppo di giochi d’azzardo illeciti con ripercussioni ancora peggiori sul territorio.”

Commenta su Facebook


Realizzazione sito