Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Misano (RN). Manomettevano le slot, denunciati due algerini

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot

9 luglio 2012 - 09:13


slot_1

Venezia. Ravà: ‘Spero di poter trasferire più risorse al Comune’

 

Controlli e sequestri di slot machine a Caltanissetta e Taranto

 

(Jamma) Bloccavano le ventole delle slot machine per farle andare in tilt e vincere sempre. Denunciati per furto all’alba di venerdì due algerini di 24 e 40 anni. Il più giovane è stato anche arrestato per false generalità. Ma i sospetti è che la banda sia più estesa e che ci siano anche altri complici coinvolti. Le macchinette manomesse appartengono a due bar di Misano Adriatico. Ad accorgersi che qualcosa non andava, i titolari, che avevano notato che le macchine stavano andando in perdita. Sono così partite le indagini da parte dei carabinieri che, tramite le telecamere di videosorveglianza, sono riusciti ad individuare i ladri, uno dei quali è stato individuato durante il controllo in un’auto. Il 24enne è stato denunciato e anche arrestato per false generalità. Denunciato, in seguito a successivi accertamenti, anche un 40enne. All’interno della vettura trovati arnesi da scasso e barre di ferro usate per bloccare le macchinette e surriscaldarle.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito