Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Irlanda del Nord. Presto slot e sale scommesse vietate ai minori. Nessuna restrizione per l’ on line

In: Newslot

16 gennaio 2013 - 18:36


awpapri
Bolzano. La legge anti-slot entra nella fase due: al via le sanzioni

(Jamma) Il ministro irlandese  per lo Sviluppo Nelson McCausland ha annunciato in questi giorni modifiche alla normativa sui giochi in base ai quali le slot e le puntate nelle sale scommesse saranno interdette ai minori di 18 anni. Nessun cambiamento invece per l’accesso ai siti di gioco on line. McCausland ha spiegato ai giornalisti che alla base di questa decisione c’è l’intenzione di ridurre al minimo gli effetti nocivi del gioco d’azzardo.

“La nuova legge –ha aggiunto- sarà sostenuta da obiettivi volti a tenere lontana la criminalità dal gioco d’azzardo, garantendo l’equità e la tutela dei giovani e delle persone vulnerabili”. Già nel 2009, lo DSD (Dipartimento per lo Sviluppo Sociale) ha condotto uno studio sui problemi legati al gioco in Irlanda del Nord. I risultati hanno dimostrato che 1 persona su 50  in Irlanda del Nord ha dovuto affrontare problemi legati al gioco. Si tratta di circa il 2% della popolazione, tre volte in più rispetto alla Gran Bretagna.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito