Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Como. Vincite gonfiate alle slot machine, risolto il giallo

In: Newslot

14 febbraio 2012 - 11:18


carabinieri

(Jamma) I carabinieri della compagnia di Como risolvono il giallo segnalato da alcuni baristi. Due albanesi in manette a Cernobbio. In Tribunale oggi hanno patteggiato.

Il giallo delle vincite “gonfiate” alle slot machine è stato risolto. I carabinieri della compagnia di Como hanno arrestato ieri sera al bar Hp di Cernobbio due albanesi di 32 e 33 anni rispettivamente – residenti a Grosseto e Cologno Monzese – con l’accusa di furto aggravato. Ed oggi i due sono già stati processati in Tribunale a Como: patteggiamento a 4 e 6 mesi per entrambi, poi sono tornati liberi. Il sospetto dei militari è che i due, con un filo metallico piegato come un gancio all’ingresso delle monete delle vincite, sono riusciti a danneggiare e derubare diversi locali del territorio. Le indagini sono partite dopo alcune segnalazioni da locali di Cernobbio – dove poi ieri sera i militari in borghese hanno fatto scattare il loro blitz – ed Olgiate. I due, con questo sistema, riuscivano a bloccare la molla erogatrice dei soldi riuscendo ad ottenere cascate di monetine. Il sospetto, come detto, è che non hanno colpito solo a Cernobbio ieri sera. Ma che il loro “giochetto” – tutt’altro che semplice – andava avanti da tempo.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito