Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Aosta. Alterando i resoconti delle slot, si era appropriato in un anno di 130mila euro

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache, Newslot

23 agosto 2013 - 16:31


polizia_7_

(Jamma) Ha alterato i resoconti fiscali delle slot machine del locale di Aosta in cui lavora e non ha contabilizzato gli scontrini. In questo modo un uomo di 51 anni residente nel circondario di Aosta, in un anno si è messo in tasca circa 130 mila euro. Per questo motivo l’uomo, che era l’addetto delle macchinette del locale, è stato denunciato per furto pluriaggravato e continuato dagli agenti della squadra mobile della questura.

 

Le indagini dei poliziotti sono state lunghe, e metodico anche il sistema messo in piedi dal cinquantunenne che, ogni giorno, si appropriava di piccole somme, dai 150 ai 200 euro riuscendo così a raggiungere i 130 mila euro.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi