Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Newslot, Adm istituisce una procedura straordinaria per permettere l’abbassamento del payout fino al 70%

In: Apparecchi Intrattenimento

18 gennaio 2016 - 18:45


slot rulli45 lavagna

(Jamma) – Si concretizza quanto previsto dalla Legge di Stabilità in tema di apparecchi da intrattenimento. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha infatti varato una procedura straordinaria, valida almeno due mesi, che consentirà agli operatori delle Newslot di sostituire le schede di circa 340 mila apparecchi e permettere così l’applicazione di una percentuale di vincita più bassa fino al 70%, come previsto proprio dalla suddetta legge.

Questa accelerazione permetterà ai concessionari ed ai gestori di sostenere l’incremento del Preu, passato dal primo gennaio al 17,5% dal precedente 13%. “Per portare a termine tale attività con la massima consentita urgenza – come riporta la circolare di Adm – in relazione alla presumibile richiesta massiva che potrebbe caratterizzare il primo periodo dell’anno è stata prevista una procedura straordinaria (con incremento temporanei di specifiche risorse), che consentirà di snellire e, nel contempo, velocizzare, anche da parte degli Uffici dei Monopoli competenti, il processo di sostituzione degli apparecchi medesimi”. L’Amministrazione si riserva di estendere il periodo di questa procedura che prevede l’assoluta priorità delle richieste per l’emissione di nulla osta sostitutivi di quelli relativi agli apparecchi in esercizio. L’estensione del periodo non potrà però comunque andare oltre il prossimo 31 maggio. Concluso il periodo della procedura straordinaria, i nulla osta che arriveranno successivamente potranno comunque essere evasi, basta che l’emissione dell’autorizzazione sia accompagnata da una contestuale richiesta di un pari numero di dismissioni. Visto il blocco dei nuovi nulla osta dal 1° gennaio, molti operatori hanno richiesto ad Adm oltre 40 mila nulla osta prima della fine dell’anno scorso.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito