Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Milano. Al via i controlli alle sale giochi troppo vicine ai luoghi sensibili: sanzioni da 5mila euro a quattro esercizi

In: Apparecchi Intrattenimento

7 maggio 2014 - 16:05


milano

 

(Jamma) Sono partiti a Milano i controlli da parte della Polizia locale alle sale gioco aperte in data successiva all’entrata in vigore della legge regionale relativamente al rispetto da parte delle stesse del distanziometro dai luoghi sensibili previsto nel provvedimento del 28 gennaio.

Tre le sanzioni comminate. Inoltre, sempre il servizio Sac – Annonaria della Polizia locale ha multato un bar che aveva installato nelle scorse settimane macchinette per il gioco d’azzardo legale, anch’esso violando le distanze previste. Per tutti la sanzione è di 5mila euro. “Sia dal punto di vista normativo, con le disposizioni inserite nel nuovo Regolamento edilizio che ampliano le categorie di luoghi sensibili ed estendono alle sale scommesse il relativo divieto di apertura, sia attraverso i controlli puntuali svolti della Polizia locale, siamo impegnati per tutelare il più possibile i cittadini dalla diffusione del gioco d’azzardo. Inoltre, laddove è possibile, interveniamo anche sui titoli edilizi. Non solo: l’Amministrazione premia i bar che scelgono di non posizionare slot machine al loro interno ed è impegnata a supportare i progetti di sostegno psicologico alle persone che restano vittime del gioco d’azzardo patologico”, hanno dichiarato la vice sindaco Ada Lucia De Cesaris e gli assessori Marco Granelli (Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale) e Pierfrancesco Majorino (Politiche sociali e Salute).
Dallo scorso 28 gennaio la Questura ha autorizzato l’apertura di cinque sale da gioco ma due di esse risultano ancora chiuse. Sono definiti luoghi sensibili per la norma regionale le scuole di qualsiasi ordine e grado, i luoghi di culto, gli impianti sportivi, le strutture sanitarie o socio sanitarie e dedicate a categorie protette, gli oratori e i luoghi di ritrovo e aggregazione giovanile: le sale da gioco devono osservare da essi una distanza di 500 metri.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito