Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Madrid. Una commessa da 600.000 euro per la verifica di conformità degli apparecchi da intrattenimento

In: Apparecchi Intrattenimento

14 gennaio 2013 - 12:55


tragaperras

 

San Vittore Olona. Polemiche tra maggioranza e opposizione sul rilascio di nuove licenze per il gioco d’azzardo

 

Scommesse illegali: denunciate due persone a Zungri (Vv)

 

(Jamma) La Comunità di Madrid ha pubblicato un bando di gara del valore di 600mila euro per servizi di controllo sugli apparecchi da intrattenimento distribuiti sull’intero territorio. La società che si aggiudicherà la commessa collaborerà direttamente con il personale dell’autority sul gioco fornendo servizi in fase di ispezione tecnica sulle macchine da gioco. Il bando di gara è stato approvato il 17 dicembre scorso e ci saranno 15 giorni di tempo a partire da oggi per presentare offerte.

A Madrid risultano installati 28.949 apparecchi da intrattenimento contro i 30.464 censiti dalle autorità nel 2009. Risultano autorizzate 33 sale da gioco con apparecchi a vincita alta (riservati agli adulti) e 240 sale giochi con apparecchi a vincita limitata. Nell’ultimo anno sono state effettuati 9083 controlli su apparecchi da gioco in base ai quali sono state rilevate 25 infrazioni.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito