Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Il Comune di Riva del Garda s’impegna a limitare la diffusione del gioco d’azzardo

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache

13 febbraio 2012 - 11:15


slot1

(Jamma) Il 27 e 28 febbraio il consiglio comunale di Riva del Garda esaminerà tra le altre cose anche la mozione presentata dai consiglieri del gruppo di minoranza «Progetto per Riva – Rivanità» che chiede l’adozione e l’applicazione da parte dell’amministrazione comunale di strumenti concreti per arginare il proliferare del gioco d’azzardo e di slot machine in bar, sale gioco ed edicole.

Il tema non è ancora stato affrontato in sede di maggioranza, un passaggio fondamentale se si vogliono raccogliere quei voti necessari a far sì che la mozione passi e non resti solo un bel documento d’intenti. E in questi giorni l’argomento è tornato di attualità alla luce delle proteste di un gruppo di residenti di via Bastione e via Monte Oro per l’ormai prossima apertura di una nuova sala videolottery al civico 3 di via Bastione.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito