Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi. Nei primi 6 mesi del 2016 le slot hanno versato oltre 228 mln ‘solo’ di canoni di concessione

In: Apparecchi Intrattenimento, Primopiano

7 ottobre 2016 - 11:44


ministerofinanze

(Jamma) Il Ministero del Tesoro pubblica il conto riassuntivo del Tesoro aggiornato al 31 luglio 2016. Gli incassi per le Entrate di Bilancio verificatasi presso le Tesorerie della Repubblica dal 1 gennaio al 31 luglio derivanti dal lotto, lotterie ed altre attività di gioco sono stati nel totale 4,1 miliardi, di cui 4,035 di competenza e 64 milioni residui. Dai canoni di concessione per la gestione della rete telematica degli apparecchi a vincita derivano entrate per oltre 228 milioni di euro. I concessionari di rete hanno versato , in aggiunta, 7,7 milioni di euro.

I proventi da lotterie e grattaevinci ammontano a oltre 700 milioni.

Il Bingo ha contribuito alle entrate erariali per un totale di 6,3 milioni.

Per la categoria del lotto, lotterie ed altre attività di gioco le entrate tributarie secondo le previsioni iniziali di competenza, ammontano ad un totale di 13,649 miliardi, di cui 13,563 miliardi generate dall’attività ordinaria di gestione e 86 milioni derivanti dall’attività di accertamento e controllo.

Gli accertamenti a tutto il mese di luglio 2016 hanno generato entrate tributarie per il lotto, lotterie ed altre attività di gioco di 3,197 miliardi di euro.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi