Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Firenze. Ordinanza ludopadia, prima settimana di controlli: 46 attività sottoposte a verifica, 16 le sanzioni

In: Apparecchi Intrattenimento, Primopiano2

12 settembre 2016 - 18:42


firenze

(Jamma) Quarantasei attività controllate e sedici violazioni accertate. È questo il bilancio della prima settimana di controlli mirati per il rispetto dell’ordinanza del sindaco di Firenze Nardella contro la ludopatia illustrato in consiglio comunale dall’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi.

 

“Da lunedì a sabato gli agenti del nucleo amministrativo hanno effettuato 46 controlli presso sale giochi, bar, tabacchi e attività dove sono presenti le slot machine. Trenta le attività risultate in regola, sedici quelle invece in cui sono state rilevate infrazioni in materia di orario”. L’ordinanza prevede infatti che prima delle 16 le slot debbano essere spente in tutti i locali mentre per quanto riguarda l’orario serale la chiusura è stata fissata alle 20 per bar e tabacchi e alle 22 per le Sale Giochi. “Questa ordinanza affronta una fenomeno che colpisce molti cittadini con conseguenze anche gravi. Il sindaco Nardella ha voluto affrontare con un atto specifico e mirato questa problematica. I primi controlli hanno dato importanti risultati e continueranno nelle prossime settimane” conclude l’assessore Gianassi.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi