Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Distante (Sapar) a Baretta su Delega Fiscale: “Eliminare da subito il distanziometro per slot e sale giochi”

In: Apparecchi Intrattenimento

25 marzo 2015 - 17:28


distante3

(Jamma) “Abbiamo chiesto al sottosegretario Baretta di conoscere in anteprima la bozza della Delega Fiscale, per poter dare un nostro contributo e rimarcare ancora una volta che le richieste fatte da tutti gli addetti del comparto giochi sono finalizzate alla tutela del proprio lavoro”. E’ quanto fa sapere il vicepresidente Sapar Domenico Distante che ieri insieme al presidente Curcio e il Segretario Nazionale Bianca ha incontrato il sottosegretario all’Economia Baretta. “Su una cosa però spero si intervenga subito: bisogna eliminare il distanziometro. Se il gioco è già vietato ai minori di anni 18 e tutti gli operatori lavorano nel rispetto della legalità, allora il  problema della distanza dai luoghi sensibili non ha ragione di esistere. Il rischio è che con queste limitazioni non si aprano più locali adibiti al gioco. Sono certo, però che questo nostro accorato appello sarà accolto dal sottosegretario” aggiunge Distante.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi