Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Como. Raffica di furti di slot machine

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache

19 marzo 2012 - 09:45


slotbar

(Jamma) Negli ultimi venti giorni nel comasco si sono verificati un furto di slot machine ogni due giorni. È questa l’impressionante media dei furti, in un paio di casi si è trattato di vere e proprie rapine, delle bande delle slot che stanno colpendo a ripetizione praticamente in tutto il Comasco. Non c’è più neppure una zona, una sorta di isola felice, in quanto nella cartina dei colpi figurano tutti i territori: si va dall’alto Lario fino all’Olgiatese, passando per la zona di Erba e la cintura di Como.

E proprio l’ultimo colpo, verificatosi nella notte fra giovedì e venerdì, è sicuramente quello più inquietante: non si è trattato del “classico” furto della banda delle slot ma è stata una vera e propria rapina. I banditi hanno fatto irruzione nel locale mentre i titolari, marito e moglie, stavano facendo le pulizie: i titolari erano stati minacciati, legati e chiusi in bagno mentre i malviventi “ripulivano” i cinque apparecchi e il registratore di cassa. Il titolare del bar si era liberato un paio d’ore più tardi sfondando a calci la porta del bagno e la moglie aveva avuto bisogno di cure mediche per lo choc.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito