Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Cogetech piazza due minibond da 50 milioni di euro

In: Apparecchi Intrattenimento

17 febbraio 2014 - 13:16


cogemat

(Jamma) Cogemat S.p.A., holding delle società Cogetech S.p.A e Cogetech Gaming S.r.l. attive nel settore del gioco lecito in Italia, comunica, che in data 14 febbraio 2014, è stato ammesso alle negoziazioni sul mercato ExtraMOT PRO, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., il prestito obbligazionario denominato “€50,000,000 Secured Floating Rate Notes due 2019”.

I proventi dell’operazione saranno utilizzati per rimborsare parte dell’indebitamento corrente delle società del gruppo ai fini di una razionalizzazione della struttura finanziaria ed, in generale, per supportare le attività aziendali.

L’Offering Memorandum ed i relativi documenti contabili sono disponibili sul sito internet dell’emittente www.gruppocogemat.com, sezione “Investor Relator”.

L’Emittente si è avvalsa di BNP Paribas e di Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. come Placement Agent e dello Studio Legale Simmons & Simmons come advisor legale dell’operazione.

Costituita nel 2004, Cogemat S.p.A. è a capo di uno dei più importanti gruppi attivi nel settore del gioco lecito in Italia. Attraverso le sue società controllate è Concessionario ( Cogetech) per la gestione telematica del gioco lecito mediante il collegamento di oltre 39mila apparecchi da intrattenimento (SLOT o AWP) presenti in circa 15mila esercizi pubblici, nonché Concessionario per la gestione di videolotteries (VLT) con più di 5.200 terminali collegati ed, infine, Concessionario per la raccolta delle scommesse ippiche e sportive con una rete di oltre 200 tra negozi e corner di scommessa ad insegna IZIPlay. Il Gruppo gestisce direttamente, altresi, oltre 1.000 AWP, è Concessionario per la raccolta di gioco online attraverso la piattaforma iziplay.it, eroga servizi b2b ad un network di oltre 100 bookmaker indipendenti e gestisce la piattaforma di “convenience services” paymat.it.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito