Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Slot e limiti orario, denunciati i giocatori che si rifiutano di smettere di giocare

In: Apparecchi Intrattenimento, Automatico, Cronache

26 marzo 2012 - 13:16


(Jamma) I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Atripalda, Napoli, hanno denunciato a piede libero due amici, sorpresi in stato di ubriachezza a giocare alle slot nonostante fosse stato superato l’orario di chiusura del locale e facendo di tutto affinchè la titolare non spegnesse le luci. Nei confronti di queste due persone è scattata una denuncia per reati di inosservanza di un provvedimento di una autorità, in questo caso l’Amministrazione Comunale.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi