Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Addizionale da 500 mln. Concessionari e associazioni di categoria pronte ad impugnare la norma

In: Apparecchi Intrattenimento

23 gennaio 2015 - 13:08


vltroyal

(Jamma) Ancora una volta, come ormai consuetudine, la norma introdotta con la legge di Stabilità che impone una addizionale di 500 milioni l’anno ai concessionari degli apparecchi da intrattenimento al cui pagamento concorreranno anche le imprese di gestione, è destinata a finire in Tribunale. Nei prossimi giorni alcune società concessionarie e almeno una associazione di categoria, depositeranno il ricorso per l’annullamento del provvedimento dell’Agenzia dei Monopoli e delle dogane con il quale, il 15 gennaio scorso, sono stati comunicati gli importi riferibili a ciascuna società concessionaria. Ovviamente i primi interessati all’intervento sono i concessionari in quanto interessati direttamente al versamento dell’addizionale, ma anche l’associazione in questione in quanto rappresentante degli interessi delle aziende chiamate in causa.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito