Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Pavia. Il Tar Lombardia sospende ordinanza limiti orari alle slot

In: Apparecchi Intrattenimento

3 novembre 2014 - 09:52


pavia

(Jamma) “La disciplina per la prevenzione della ludopatia sembra comunque rientrare nell’area della riserva statale” come stabilisce l’art. 14 della Legge delega 11.3.2014, n. 23. Con questa motivazione il Presidente della Seconda Sezione del Tar Lombardia, Francesco Mariuzzo, ha sospeso l’ordinanza del Sindaco di Pavia che limitava il gioco alle slot  “dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 23.00 di tutti i giorni, festivi compresi”. IL ricorso è stato intentato dal Snai Spa. Il Presidente della Seconda Sezione nel decreto spiega ancora che “il prodotto ricorso pare allo stato fondato alla stregua dell’indirizzo adottato dalla Sezione in materia di giochi leciti e confermato da parte del Consiglio di Stato”; e che “sussistono i presupposti del grave pregiudizio”. LA questione verrà discussa in camera di consiglio il 3 dicembre prossimo



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi