Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Valmadrera (LC) sbarra il passo all’apertura di nuove sale da gioco

In: Apparecchi Intrattenimento, Cronache

8 marzo 2012 - 10:36


(Jamma) Il Comune di Valmadrera sbarra il passo all’apertura di nuove sale dedicate al gioco. Le modifiche al regolamento – fa sapere il primo cittadino – saranno al centro della prossima seduta del consiglio. Intanto, la giunta comunale ha già fatto il primo passo dettando nei giorni scorsi una linea da percorrere  che riguarda gli uffici e avviando appunto la modifica del regolamento (che qui vige dal 2005) così implicitamente già congelando eventuali richieste che dovessero pervenire in questa fase, tra la decisione dell’amministrazione e la votazione in aula.

«Recentemente lo Stato – riassume la materia il sindaco Marco Rusconi – ha aperto una scappatoia al gioco d’azzardo escludendo dal rispetto della normativa sulle sale giochi le cosiddette “sale dedicate” alle videolotterie: per noi, invece, queste macchinette sono diseducative e potenzialmente dannose come tutte le altre, perciò la modifica del regolamento comunale verrà portata in consiglio per fare sì che, sul nostro territorio, le “sale lotteria” siano equiparate alle sale gioco a tutti gli effetti».



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi