Cerca nel sito
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 

Scommesse. Il questore nega la licenza di polizia; il Tar interpella la Corte Costituzionale

(Jamma) Il Tribunale amministrativo della Calabria ha disposto con due diverse ordinanze la trasmissione alla Corte Costituzionale degli atti relativi al diniego posto dal questore di Reggio Calabria al rilascio della licenza ex art. 88 del Tulps a due operatori di scommesse locali. (altro…)

Genova. Per il Tar è legittima la norma comunale che vieta l’installazione delle slot a meno di 300 mt da una chiesa (anche se si tratta di una tabaccheria)

Venezia. Consiglio comunale approva mozione per la limitazione offerta gioco d’azzardo

 

Venezia. Consiglio comunale approva mozione per chiedere legge nazionale divieto installazione slot e vlt

 

Cremona. Il PD presenta un Odg no slot
Regolamentazione gioco d’azzardo. La Regione Emilia-Romagna riferisce voto alle Commissioni finanze e affari sociali

 

 

(Jamma) Il Tar Liguria ha respinto il ricorso presentato dal titolare di una tabaccheria contro il diniego del Comune di Genova al rilascio di una autorizzazione per l’installazione di quattro slot ( apparecchi comma 6a) confermando la legittimità della norma regionale che impone distanze minime da chiese e altri luoghi sensibili. “Una decisione articolata dove il Tar fa richiamo alle esigenze di tutela della sicurezza dell’incolumità e della salute -ha spiegato l’assessore alla sicurezza del Comune di Genova Elena Fiorini- e siamo soddisfatti perchè vuol dire che ci stiamo muovendo nella strada giusta”. Un risultato arrivato a pochi giorni dall’approvazione del nuovo regolamento comunale per l’apertura delle sale da gioco in città. (altro…)

Sale giochi. Per il Tar i limiti d’orario devono essere giustificati da motivi di ordine pubblico

Roma. Vella (Api): Allarme gioco d’azzardo patologico in via Tiburtina

 

Tar Lombardia. Nessun limite orario per le slot 

 

(Jamma) Niente limiti d’orario per una sala giochi a meno che l’Amministrazione Comunale non dimostri la sussistenza di “comprovate esigenze di tutela dell’ordine e/o della sicurezza pubblica, nonché del diritto dei terzi al rispetto della quiete pubblica”. E’ con questa motivazione che i giudici del Tar Lombardia hanno accolto la domanda di sospensione cautelare del provvedimento del Comune di Milano con il quale vengono fissati orari di apertura e chiusura per una sala giochi . (altro…)

Sale giochi. Il sindaco di Vicenza annuncia ricorso contro pronuncia del Tar

Vicenza: De Poli (Udc) per superare NO del Tar al comune, Parlamento metta al bando le slot
Sale giochi. Per il Tar Veneto l’obbligo di distanza dai luoghi sensibili deve essere previsto da norma  nazionale

 

La Spezia: da Ferraioli una mozione per inserire sgravi fiscali per i locali no-slot

 

Ferraioli ai Circoli Arci: “Conservino la loro vocazione no-slot al proprio interno”

 

 

(Jamma) “Non ci arrendiamo, la nostra battaglia legale continua”. E’ quanto fa sapere il sindaco il Sindaco di Vicenza Achille Variati aggiungendo che il Comune si appellerà al Consiglio di Stato”. E’ la reazione di Achilli alla pubblicazione della decisione del Tar Veneto che ha annullato la delibera introdotta con la quale si introducono nuove regole per le sale giochi. (altro…)

Sale giochi. Per il Tar Veneto l’obbligo di distanza dai luoghi sensibili deve essere previsto da norma nazionale

 

Scarica il testo integrale della sentenza a questo link sentenza Tar Vicenza

(Jamma) Con la sentenza n. 578/2013, la III Sezione del TAR del Veneto ha accolto il ricorso promosso dagli avv.ti Franco Zambelli e Gianfranco Fiorentini contro il Comune di Vicenza annullando il regolamento comunale per l’apertura delle sale da giochi e le norme tecniche attuative dello strumento urbanistico che prescrivevano limiti di distanze dei locali adibiti alle attività del gioco e delle scommesse dai luoghi ritenuti sensibili dalla Amministrazione comunale. Annullamento giustificato dal principio, ricavabile dal d.l. n. 158/2012, secondo cui gli strumenti pianificatori di contrasto alla ludopatia devono essere decisi a livello nazionale o comunque inseriti nel sistema della pianificazione nazionale. (altro…)

Tar Milano: sospesa l’ordinanza comunale sugli orari delle sale giochi

(Jamma) Si è conclusa con una sospensione al Tar di Milano la prima fase del ricorso presentato dalla Game Paradise srl contro il provvedimento anti-slot del comune di Milano. In particolare i giudici hanno deciso (altro…)

Bando scommesse: febbrili trattative per annullare la sospensione della gara

(Jamma) Sono in corso in questi minuti, secondo indiscrezioni raccolte da Agimeg, febbrili trattative tra l’avvocatura di Stato ed i legali di Agile da una parte ed il Tar del Lazio dall’altra. L’avvocatura di Stato ed i legali di Agile (altro…)

Bando scommesse: TAR Lazio sospende procedura di gara

Bando scommesse: febbrili trattative per annullare la sospensione della gara

 

(Jamma) L’Agenzia delle dogane e dei monopoli comunica che il Tar Lazio, accogliendo il ricorso presentato dalla società Agile SpA, ha sospeso in via provvisoria, fino alla sua discussione in Camera di Consiglio il 10 aprile prossimo, la procedura di selezione per l’affidamento in concessione dell’esercizio dei giochi pubblici, prevista dall’articolo 10 comma 9 octies del dl 16/2012. (altro…)

Realizzazione sito
Video Giorgetti
Sondaggio del mese

Sai come procedere nelle operazioni di raccolta rispettando le norme antiriciclaggio?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...
IMG2
Avvertenze Balduzzi