Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Scommesse. Olanda, il regolatore avverte : “La pubblicità in occasione delle Olimpiadi e di Euro 2016 resta illegale”

In: Scommesse

12 aprile 2016 - 12:07


olanda

(Jamma) La Gaming Authority olandese avverte i fornitori di giochi on-line che la pubblicità resta illegale anche in occasione dei grandi eventi sportivi previsti per la prossima estate.
Questo vale
sia per l’offerta che per la pubblicità per le scommesse sportive in particolare sui campionati europei di calcio, Tour de France e le Olimpiadi.

La ragione di allertare i fornitori e gli inserzionisti dipende da segnali che sono arrivati alla Gaming Authority. Vale a dire, che i fornitori on-line stanno preparandosi ad organizzare la pubblicità del gioco d’azzardo on-line. L’Autorità Gambling vuole evitare che tutti i tipi di fornitori di scommesse usino la pubblicità online per attirare i clienti sui servizi di gioco d’azzardonei Paesi Bassi.

La Camera Bassa del Parlamento dovrebbe affrontare poco prima dell’estate il disegno di legge che regolamenterà il gioco d’azzardo on-line. Fino all’entrata in vigore della legge gli operatori non possono offrire servizi di gioco.

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi