Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Napoli, il consigliere Esposito (Rd) notifica atto giudiziario con oggetto l’impugnativa del regolamento sul gioco d’azzardo

In: Politica

26 maggio 2016 - 12:06


Napoli

(Jamma) – “Il 19 maggio scorso, per il tramite dei rispettivi uffici di presidenza è stato notificato a tutti i consiglieri comunali ed a tutti i consiglieri regionali, un atto giudiziario avente ad oggetto l’impugnativa del regolamento che ho proposto e fatto approvare dal consiglio comunale di Napoli che regolamenta le sale da gioco e scommesse limitandone fortemente la diffusione e l’orario di esercizio” scrive in una nota il consigliere comunale Gennaro Esposito (Rd).

 

“Un atto la cui notifica non era necessaria. Il risultato è stato che molti consiglieri comunali, quasi intimoriti, mi hanno chiesto con preoccupazione il motivo di tale notifica. Il sindaco con sua ordinanza del 04.04.2016 ha sospeso per 60 giorni l’efficacia del regolamento, probabilmente per scavalcare il periodo elettorale. La lotta alla ludopatia è un dovere politico e civico, il mio appello è a tutte le realtà affinché facciano sentire alta la loro voce. L’appuntamento è per lunedì 30 maggio 2016 h. 16,30 in Via Verdi, 35, Palazzo del Consiglio Comunale. Nella prossima consiliatura per mia scelta non ci sarò, chi si occuperà di difendere questo importante atto? Sono invitati i candidati sindaco e consiglieri affinché possano sentire dagli esperti e dichiarare loro da che parte stanno. I cittadini hanno il diritto di sapere”.

 

Parteciperanno all’incontro:

 

Avv. Riccardo Vizzini
Prof. Paolo Cantalupo, psichiatra, resp. U.O. Salute Mentale ASL NA1
Carlo Cappuccio, delegato “Giocatori Anonimi”
Contributi Docenti Universitari
Operatori Sociali e Volontari Enti ed Organizzazioni Sociali no profit

Commenta su Facebook


Cars2_old_120x600
Realizzazione sito
Avvertenze Balduzzi